Home approfondimento articolo


2011-04-01 08:29:52
IL VENTO SOFFIA SEMPRE PIÙ FORTE

I ricercatori della Swinburne Univeristy of Technology di Melbourne hanno studiato, grazie ai dati ottenuti mediante tecnologie satellitari, l’andamento della velocità dei venti sul nostro pianeta a partire dal 1985 fino al 2008. Gli incrementi maggiori si sono osservati nell’emisfero Sud, dove si è visto che la velocità del vento aumenta del 0,5% l'anno. Quella che può apparire come una “lieve” variazione, in realtà ha provocato un aumento dell’altezza media delle onde, rilevate essere più alte di circa il 7%. L’incremento medio di velocità su scala globale e nel periodo temporale studiato è stato stimato essere intorno allo 0,25%. I ricercatori affermano di non poter imputare direttamente queste variazioni ai cambiamenti climatici, anche se hanno osservato un trend consolidato che si muove in modo omogeneo con quelli che sono i nuovi modelli per lo studio del clima su scala globale. Infine, va ricordato che i venti hanno una forte influenza sul passaggio di energia tra il mare e l’atmosfera, questi ultimi fortemente interconnessi con i cambiamenti climatici.

Non perdere la Newsletter

RocketTheme Joomla Templates Adobe Creative Suite 5 Master Collection
PORTAVOCE UFFICIALE DI:
AIDAP Immagimondo
Fiera del turismo naturalistico Festival dei Gufi Genitori Anti Smog Lo spirito del pianeta Photo Eudi
Camogli international festival
Associazione Italiana Direttori e Funzionari aree protette Cittadini
per l'aria
Fiera del turismo naturalistico Festival
dei Gufi
Mobility for sustainability Lo Spirito
del Pianeta
Concorso fotografico
Top Awards 2014
Festival cinematografico sulla subacquea


2008 © Edinat - Edizioni di Natura - Milano
P. I. - C.F. 02938530132 - Cookie Policy - Privacy Policy - Condizioni Generali di Vendita
3MediaStudio Web DesignAntWorks - siti e software web